Storie di Fumetti: da Linus in poi

untitled Giovanni Gandini (Milano, 1929-2006) resta nella storia del comicdom per aver fondato nel 1965, insieme a Oreste del Buono, la rivista Linus e dato quindi il via, insieme ad amici decisamente illustri, a una nuova considerazione generale del fumetto in Italia e all’estero. Due anni prima aveva fondato la casa editrice Milano Libri, portando in Italia i Peanuts di Charles M. Schulz. Ora i suoi materiali sono conservati dal Centro Apice per l’Università di Milano. “L’archivio Gandini contiene documenti relativi all’attività editoriale, manoscritti, corrispondenza con gli autori e gli editori, insieme a disegni originali di Copi, Topor e Folon, e varia documentazione su numerosi progetti rimasti inediti. Integrano l’archivio 600 volumi a stampa di fumetti e critica.” Adesso l’editore Skira ha pubblicato Storie di Fumetti, il terzo quaderno del Centro Apice, che presenta un inedito di Gandini. Inoltre ci trovate scritti, prove di stampa e illustrazioni che arrivano dal Fondo Gandini di cui abbiamo parlato poco sopra. Ci sono anche un intervento di Goffredo Fofi sul romanzo a fumetti, uno di Giuliano Cenati su Valentina, Luca Raffaelli sugli eroi dei fumetti, uno studio sul fumetto francese e sulla traduzione dei fumetti. Per richiedere il quaderno, fate click qui.