Ecco il Topolino alla francese di Tebo!

Come si sa (su afNews ne abbiam parlato più volte), la Glénat ha dato ad alcuni autori della francofonia la possibilità di fare il proprio Topolino. Ora tocca a Tebo.

«All’inizio trovavo Topolino troppo serio. Preferivo Paperino, anzi Paperinik» racconta il 44nne della Normandia. «Jacques Glénat mi aveva proposto di dare vita al mio personaggio preferito, ma dopo diversi tentativi per fare Paperino nel mio stile,  senza fare scopiazzature, ho dovuto arrendermi all’evidenza: non riuscivo a trasferire decentemente il suo becco nella mia grafica… Topolino invece è venuto da sé, dalla mia matita. Forse perché è il primo eroe che avevo provato a copiare da bambino. Minni in compenso mi aveva dato del filo da torcere, come Gambadilegno: ci misi un sacco di tempo a capire che si trattava di un gatto e non di un lupo!»

https://rcm-eu.amazon-adsystem.com/e/cm?t=afnews02-21&o=29&p=8&l=as1&asins=2344014284&ref=qf_sp_asin_til&fc1=000000&IS2=1&lt1=_blank&m=amazon&lc1=0000FF&bc1=000000&bg1=FFFFFF&f=ifr

Per leggere l’articolo completo, click qui: Ecco il Topolino alla francese di Tebo!
Come si sa (su afNews ne abbiam parlato più volte), la Glénat ha dato ad alcuni autori della francofonia la possibilità di fare il proprio Topolino. Ora tocca a Tebo.
«All’inizio trovavo Topolino troppo serio. Preferivo Paperino, anzi Paperinik» racconta il 44nne della Normandia. «Jacques G…
Bande Dessinée, Disney
afnews.info

Annunci