Bruno Bozzetto dona al MUSIL le sue mitiche macchine per fare i cartoni animati!

c.s.: Nell’ambito della mostra Buongiorno Italia, allestita al musil – Museo dell’Industria e del Lavoro di Brescia in omaggio a Cesare Zavattini e alla Gamma Film di Roberto Gavioli , si terrà venerdì 12 maggio alle ore 20.30 l’incontro con Bruno Bozzetto dal titolo Al cinema con Bozzetto.

Bruno Bozzetto, padre dell’animazione italiana, e Tatti Sanguineti, noto critico e scrittore cinematografico,  ripercorrono i sessant’anni di vita artistica del noto disegnatore, e regista milanese, attraverso la proiezione di 8 storici corti:

IL SIG. ROSSI COMPRA L’AUTO (1966), UNA VITA IN SCATOLA  (1967), SIGMUND (1984), OPERA (1973), MISTER TAO (1988), CAVALLETTE  (1990), EUROPE&ITALY (1999), RAPSODEUS  (2012).

La serata avrà inizio alle 20.30 con l’inaugurazione di un nuovo attrattivo spazio del Museo dell’Industria e del Lavoro dedicato all’animazione, dove troveranno la giusta collocazione alcuni macchinari donati da Bozzetto al museo.

A tagliare il nastro in veste di madrina il Vicesindaco del Comune di Brescia Laura Castelletti.

Il musil di Rodengo Saiano conserva alcune tra le più significative testimonianze sul mondo dell’animazione italiana degli ultimi sessant’anni, tra le quali la titolatrice verticale utilizzata proprio da Bozzetto per realizzare i suoi cartoni animati.

Gran parte di questa collezione, fatta di macchine per la produzione di cartoni animati, disegni originali, documenti e pellicole cinematografiche, proviene dalla Gamma Film, una delle più grandi case produttrici per la pubblicità di Carosello negli anni Sessanta, forse la più grande casa di produzione di cartoni animati europea di quegli anni, prima dell’importazione del cartoon giapponese a basso costo.

Tra la strumentazione più preziosa conservata nel museo sono presenti le attrezzature costruite artigianalmente da Umberto Bozzetto, padre di Bruno, il più famoso, longevo e prolifico regista d’animazione del nostro Paese.

Fu proprio Bruno Bozzetto a donare i macchinari al museo, confidando che fossero esposti, conservati e valorizzati, anche a fini didattici. Un impegno che comincia a prendere forma.

 

Contatti Fondazione musil

Stefania Itolli – itolli@musilbrescia.it – 030 3750663 – 336 387531
fondazione museo dell’industria e del lavoro

via Cairoli 9, 25122 Brescia (Italy)

Tel. +39 030 3750663 – Fax +39 030 2404554

fondazione@musil.bs.itwww.musilbrescia.it

Per leggere l’articolo completo, click qui: Bruno Bozzetto dona al MUSIL le sue mitiche macchine per fare i cartoni animati!
c.s.: Nell’ambito della mostra Buongiorno Italia, allestita al musil – Museo dell’Industria e del Lavoro di Brescia in omaggio a Cesare Zavattini e alla Gamma Film di Roberto Gavioli , si terrà venerdì 12 maggio alle ore 20.30 l’incontro con Bruno Bozzetto dal titolo Al cinema con…
Animazione, Comunicati stampa, Conferenze e Incontri
afnews.info

Annunci