Emile Cohl precursore del cinema animato astratto? Una “rivelazione” di Giannalberto Bendazzi

Emile Cohl è ben noto ai più come il papà del disegno animato (seppur sussistano “correnti” che attribuiscono tale titolo a Emile Reynaud, al cui ‘teatro ottico’ è dedicata, il 28 ottobre, la Giornata Mondiale dell’Animazione, n.d.G.). Ma ancora nessuno aveva avanzato la tesi che , con ben 12 anni di anticipo, egli fosse stato anche… il precursore del cinema d’animazione astratto!

In realtà, la prova di ciò era stata sotto il naso di tutti per oltre cent’anni, ma soltanto uno ha avuto infine l’occhiata giusta per coglierla: si tratta del professor Giannalberto Bendazzi, illustre critico e storico di storia dell’animazione, autore di opere fondamentali tra cui il recentissimo “Animation – A World History” (imminente l’edizione italiana?) che in occasione della 29esima conferenza annuale della Society for Animation Studies (SAS) (Padova, 3-7 luglio 2017) ha letteralmente “svelato l’arcano” nascosto nel primo “cartoon” della storia del cinema, ovvero Fantasmagorie  (1908).

Il dettaglio della sua relazione “Emile Cohl, pioniere del cinema d’animazione astratto” sul blog dello stesso Bendazzi: buona lettura!

http://www.giannalbertobendazzi.com/it/blog/articolo/14/emile-cohl-e-lanimazione-astratta

Per leggere l’articolo completo, click qui: Emile Cohl precursore del cinema animato astratto? Una “rivelazione” di Giannalberto Bendazzi
Emile Cohl è ben noto ai più come il papà del disegno animato (seppur sussistano “correnti” che attribuiscono tale titolo a Emile Reynaud, al cui ‘teatro ottico’ è dedicata, il 28 ottobre, la Giornata Mondiale dell’Animazione, n.d.G.). Ma ancora nessuno aveva…
Animazione, Eric Rittatore, Storia
afnews.info

Annunci