Un Giorgio Cavazzano del 1978

E’ quello che appare in prima persona nell’incipit dell’avventura (da Cavazzano scritta e disegnata) Topolino e gli incontri falsificati (del solito tipo), pubblicata una prima volta su questo Almanacco Topolino 262 dell’ottobre 1978, passato testé allo scanner. Con alternanza di pagine a colori e in bianco e nero… Decisamente tempi ormai lontani. Il troppo bravo Giorgio era fresco, divertente, abbondava in tratteggi e non aveva ancora raggiunto il suo personale “standard Disney” che avrebbe poi fatto scuola.

La copertina, è evidente, è dell’impagabile Marco Rota.

Vuoi leggere i bei lavori di Giorgio Cavazzano? Eccone qui un po’:
http://amzn.to/2ukPozO

E per trovare qualcosa di Marco Rota puoi provare qui:
http://amzn.to/2vL9KGM

Ecco la scheda di questa storia sul mitico INDUCKS: https://inducks.org/story.php?c=I+AT++262-A&search=Topolino%20e%20gli%20incontri%20falsificati https://inducks.org/story.php?c=I+AT++262-A&search=Topolino%20e%20gli%20incontri%20falsificati

Il contenuto di quel numero, sempre dall’INDUCKS:
https://inducks.org/issue.php?c=it/AT++262#b

 

Per leggere l’articolo completo, click qui: Un Giorgio Cavazzano del 1978
E’ quello che appare in prima persona nell’incipit dell’avventura (da Cavazzano scritta e disegnata) Topolino e gli incontri falsificati (del solito tipo), pubblicata una prima volta su questo Almanacco Topolino 262 dell’ottobre 1978, passato testé allo scanner. Con…
Disney, Scan
afnews.info

Annunci