View Fest 2017. Cortometraggi in Stop Motion e una proiezione di Gatta cenerentola. Tutto con commenti dei registi.

Venerdì 20 è iniziata la View Fest. Parte del View dedicata alla proiezione di film in animazione digitale o documentari su questa.

 

Nella bella lista di cortometraggi scelti e presentati da Jacopo Chessa si trovavano sia “Framed” di Marco Jemolo che “Lo Steinway” di Massimo Ottoni.

Sono entrambi Cortometraggi in Stop Motion fatti entrambi a Torino nello spazio del Cineporto. Gli autori si sono conosciuti e hanno fatto amicizia condividendo il gusto per un’animazione dai temi crudi. I due corti condividono anche alcuni artisti che hanno lavorato a entrambi i progetti.

Questa è stata la prima volta che “Framed” è stato proiettato a Torino.

Altro grande evento della giornata è stata la proiezione di “Gatta Cenerentola” seguita da un dibattito con due dei quattro registi. Ivan Cappiello e Marino Guarnieri, presentati da Eric Rittatore, che sono stati ben felici di raccontare e rispondere alle domande del pubblico.

È stato un piacere sentirli.

Non male come prima giornata.

View Fest continuerà fino a domenica. Si inviata chiunque può a venire. L’ingresso a tutte le proiezioni è gratuito.

Per leggere l’articolo completo, click qui: View Fest 2017. Cortometraggi in Stop Motion e una proiezione di Gatta cenerentola. Tutto con commenti dei registi.
Venerdì 20 è iniziata la View Fest. Parte del View dedicata alla proiezione di film in animazione digitale o documentari su questa.

 
Nella bella lista di cortometraggi scelti e presentati da Jacopo Chessa si trovavano sia “Framed” di Marco Jemolo che “Lo Steinway” di Massimo Ottoni.

Sono …
Animazione, Conferenze e Incontri, Festival et similia, Pierpaolo Di Camillo, Tecnologie, View Conference 2017
afnews.info

Annunci